Iscriviti alla newsletter e ottieni un codice sconto del 10% per effettuare il tuo primo acquisto sul nostro e-commerce.
sapone solido naturale

Utilizzare il sapone solido naturale è un passo verso la sostenibilità

L’utilizzo del sapone solido e naturale rispetto ai più comuni saponi liquidi è un’opzione che sta guadagnando sempre più popolarità. Scopriamo quali sono i vantaggi e come scegliere il sapone più adatto al tipo di pelle.

Negli ultimi anni, complice il timore di un cambiamento climatico sempre più vicino, sono aumentate le persone in cerca di modi per ridurre il proprio impatto ambientale.  E difatti, la scelta di adoperare un sapone solido, naturale o vegetale, risulta essere più ecologica. La saponetta a differenza di molti prodotti liquidi, è parte di un utilizzo vicino alla filosofia zero sprechi ed è, allo stesso tempo, il giusto equilibrio, tra risparmio e durata.
Un cambiamento in favore dell’ambiente che non solo riduce la quantità di rifiuti prodotti, ma offre anche una serie di vantaggi.

Il Sapone solido amico dell’ambiente

Come detto, adoperare una saponetta significa essere più rispettosi dell’ambiente ed ecosostenibili. Si riduce o si elimina l’utilizzo di plastiche in favore di confezioni spesso minime e poco ingombranti.
La maggior parte della produzione solida, inoltre, viene realizzata con una particolare attenzione al naturale.
I prodotti, nella maggioranza dei casi, sono formulati unicamente con sostanze 100% naturali e con conservanti naturali come gli oli essenziali. In più, la consistenza solida e compatta delle saponette fa si che, oltre ad essere costituita dalla sola materia prima, contenga pochissima acqua. Questo permette di avere un prodotto ricco di principi attivi efficaci sulla pelle.

Non solo green, i vantaggi del sapone solido

Il passaggio ai saponi solidi e naturali è un piccolo cambiamento che può fare una grande differenza. Ecco quali sono alcuni vantaggi rispetto ai prodotti liquidi o più commerciali:
Durano più a lungo.
A parità di quantità di prodotto utilizzato hanno una maggiore concentrazione di ingredienti attivi che li rendono più efficace nelle fasi di detersione.
Sono esteticamente belli da vedersi grazie alle forme con cui possono essere realizzati e ai colori naturali.
Molti saponi solidi sono realizzati con maggiore quantità di ingredienti naturali come oli vegetali, burri e oli essenziali, che sono più delicati sulla pelle.
Si possono trasportare molto più facilmente in aereo rispetto ai contenuti liquidi che non sempre superano il check in dell’aeroporto.

Come scegliere il sapone giusto

La scelta del sapone è strettamente legata alle esigenze della pelle oltre, naturalmente alle preferenze personali. Inoltre, i saponi solidi naturali sono perfetti non solo per la detersione delle mani ma anche per la pulizia del corpo e la beauty routine di viso e collo.  
La pelle sensibile è alla ricerca di saponi con ingredienti delicati come l’aloe vera o cera d’api, che possono lenire e calmare gli arrossamenti. Mentre evita profumazioni artificiali o coloranti che possono causare irritazioni.

La pelle grassa opta per proprietà purificanti e riequilibranti come la propoli che aiuta a rimuovere l’eccesso di sebo senza seccare eccessivamente la pelle. Particolarmente utili sono i saponi con oli essenziali antibatterici come la lavanda per combattere l’acne e i brufoli grazie alle proprietà lenitive, anti-infiammatorie e rigenerative per la pelle.
Mentre una pelle secca ha bisogno di saponi ricchi di oli idratanti come l’olio di oliva e miele che aiuta a nutrire la pelle. Particolarmente utili per levigare e rivitalizzare la pelle sono le microsfere di jojoba, ad esempio, che esercitano un’azione esfoliante e non irritano la pelle.

Usare una saponetta solida, inoltre, offre un’esperienza sensoriale più coinvolgente rispetto alla semplice erogazione di un sapone liquido. La schiuma ricca e cremosa dei saponi solidi può rendere il momento del bagno o della doccia più piacevole e rilassante. Per una schiuma ricca e cremosa, sono adatti saponi con ingredienti come il burro di karité.

Come utilizzare il sapone solido

Ci sono una serie di accorgimenti da considerare per un uso corretto del sapone. Un consiglio utile è quello di bagnare la saponetta e passarla tra le mani per formare la schiuma da distribuire, poi, sul corpo o sul viso evitando il contatto subito diretto sulla pelle sia per questioni igieniche e sia perché in questo modo si usa meno sapone del necessario.
Dopo ogni uso la saponetta va sciacquata sotto l’acqua per rimuovere le tracce di sporco e prevenire la contaminazione, in particolare se viene usata da più persone.
Il sapone va tenuto il più possibile all’asciutto, non appoggiato su una superficie piana e umida come il ripiano del lavandino o della doccia, ma su un portasapone con dei buchi per consentire alla saponetta di asciugarsi e sgocciolare.

Esistono molte varietà di saponi solidi che si adattano ad esigenze ma anche alle preferenze personali.

Scopri di più sui saponi artigianali Apinfiore

Fidati di chi ci ha già provato!

Scopri le recensioni dei nostri clienti

Spedizioni

Tutti gli ordini vengono spediti generalmente entro 24/48 ore.
La consegna è gratuita in Italia per gli ordini di importo pari o superiore a 45 €.

Modalità di pagamento

Paga con PayPal, Carta di Credito, Bonifico Bancario o Contrassegno con la massima sicurezza.

Pagamento rateale

Con Klarna puoi suddividere la tua spesa in 3 rate, senza costi aggiuntivi ne interessi.

Assistenza

Siamo sempre raggiungibili per email, telefono e WhatsApp per ogni domanda pre e post vendita.

Carrello